Loading...

Pentola Wok: per cosa è utile usarla?

wokGuardando superficialmente il wok, potrebbe sembrare simile ad una semplice padella ma, facendo attenzione alla forma, possiamo notare che le caratteristiche sono nettamente differenti.

Innanzitutto la sua forma semisferica permette una cottura più uniforme delle nostre semplici padelle. Il wok, infatti, messo sul fuoco a riscaldare, immagazzina il calore nella parte più in bassa e più stretta e lo distribuisce uniformemente su tutta la superficie.

Originaria della cucina orientale, soprattutto cinese, il wok, in dimensioni e materiali diversi, viene sempre più utilizzata dai nostri cuochi e dalle nostre massaie con scopi e tecniche diverse.

Ma, tornando alle origini, per cosa veniva e viene ancora usata nella cucina orientale?

Per saltare

Questo tipo di cottura è utilizzata per carni, verdure e anche pesci. Gli alimenti vengono ridotti in piccoli pezzi poiché questo è un tipo di cottura rapida dove il cibo viene cucinato solo con grassi e fatto rosolare in superficie.

Per i più esperti, il cibo viene girato con movimenti circolari del wok e senza l’utilizzo di spatole. I movimenti sono continui e veloci proprio per evitare che gli alimenti brucino, stando troppo a contatto con il fondo della pentola.

E’ bene versare nella pentola prima gli ingredienti che necessitano di più tempo per cuocere e via via quelli che hanno bisogno di  minor tempo.

Per cuocere in umido

Questo tipo di cottura in genere avviene in due tempi. Nel primo momento, dopo aver scaldato un grasso di cottura nel wok, si aggiungono gli alimenti e fatti rosolare per qualche minuto.

Nella seconda fase, vengono aggiunti dei liquidi che contribuiscono alla cottura finale del cibo. I liquidi in genere sono acqua mista a salsa di soia che, oltre che agevolare la cottura, insaporisce i cibi senza bisogno del sale.

Per friggere

Questo tipo di cottura permette di avere cibi croccanti e gustosi. La particolarità della frittura con il wok è che non ha bisogno di molto olio per friggere data la sua forma a cono che ne ottimizza la quantità. 

Naturalmente è sempre meglio inserire poco cibo per volta per permettere una frittura omogenea e perfetta. I cibi  cucinati con questo metodo vengono di solito infarinati o immersi nella classica e leggera pastella tipica della cucina orientale.

La pentola Wok diventa dunque fondamentale anche per la cucina giapponese. Se vi piacciono le ricette che trovate sul nostro sito, è praticamente d’obbligo averne una in casa.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons