Loading...

Chirashi: 3 ricette veloci da mangiare in estate

Con le alte temperature, tipiche del periodo estivo, la voglia di cucinare è davvero poca, così come quella di mangiare piatti elaborati che appesantiscono e suscitano sensazioni di calore.

Cosa c’è di meglio quindi di un buon piatto di pesce crudo, o leggermente sbollentato, e di qualche ricetta veloce da preparare al volo? Se desiderate degli spunti su pietanze giapponesi da gustare in estate, non perdetevi le prossime righe.

Vi proporremo tre alternative di chirashi, la ciotola di riso bollito condito con pesce fresco e/o altri ingredienti, da provare subito a casa vostra per una pausa pranzo veloce o una cena leggera. Continuate a leggere!

1. Chirashi di salmone e avocado

La prima idea, per un piatto fresco, gustoso, veloce, ma soprattutto completo, è senza dubbio il chirashi di salmone, avocado e semi di papavero.

Per preparare una porzione al volo basterà aggiungere a mezza tazza di riso per sushi bollito – e a temperatura ambiente – dei filetti di salmone fresco e abbattuto tagliato a tocchetti. In alternativa potete usare del salmone affumicato. Aggiungete anche una bella dadolata di avocado.

Per condire il riso, potrete aggiungere una salsa realizzata con un cucchiaio di aceto di riso fatto precedentemente bollire con un pizzico di sale e di zucchero, fatta poi raffreddare. In aggiunta utilizzate qualche seme di papavero.

2. Chirashi con gamberi e zucchine

Dopo aver cotto una porzione di riso per sushi, fatela raffreddare e versatela in una ciotola. Successivamente sbollentate leggermente una porzione di gamberi sgusciati e puliti.

Mondate una zucchina piccola, tagliatela alla julienne e mescolatela ai gamberi fatti raffreddare. Insaporite il tutto con succo di limone, un pizzico di sale e un filo di olio e poi aggiungete i due ingredienti al riso.

3. Chirashi con tonno ed edamame

Cuocete mezza tazza di riso per sushi e fatelo raffreddare. Poi trasferitelo in una ciotola e conditelo con un filo di olio e una manciata di semi di sesamo neri. Mescolate bene il tutto.

Tagliate delle striscioline di filetto di tonno abbattuto del diametro di 3 centimetri circa e adagiatele sul riso. Prendete una manciata di edamame e aggiungetelo alla ciotola di riso e tonno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons