Loading...

Come aprire un Sushi Bar

sushi barAprire un sushi bar è il vostro sogno? Siete in buona compagnia, in quanto, come vi sarete resi conto voi stessi, c’è grande abbondanza di sushi bar, che ormai si trovano ad ogni angolo della strada.

Magari la voglia è venuta anche a voi, e vorreste sapere quali siano le procedure per aprire, le competenze e i certificati richiesti.

Non sarà qualcosa di facile, dato che la somministrazione di alimenti e bevande in Italia è normata in modo piuttosto dettagliato. Ma niente paura, per il lato legale e quello… culinario, ci siamo qui noi ad aiutarvi.

La documentazione necessaria

La documentazione necessaria per aprire un sushi bar è costituita da:

  • SAB, anche se, nel caso in cui abbiate seguito l’istituto alberghiero, potrete evitare il corso. Anche chi ha lavorato almeno 2 anni degli ultimi 5 nella ristorazione può evitare il corso.
  • Una partita IVA.
  • Iscrizione al registro delle imprese.
  • Dichiarazione inizio attività, che deve essere inviata 30 giorni prima dell’apertura.
  • Autorizzazione ASL di tipo sanitario.

Nel caso in cui si somministrino anche bevande ci potrebbe essere bisogno, in alcuni comuni, anche della licenza di somministrazione bevande alcoliche.

Importantissimo il cuoco

Il sushi non è un alimento facile da preparare e il cuoco che prepara quella che sarà la portata più importante del vostro sushi bar, sarà sicuramente il perno intorno al quale ruoterà l’intera attività.

Se non siete dei sushi chef voi stessi, dovrete per forza di cose affidarvi ai servizi di un professionista. Si tratta di personale pagato in genere piuttosto bene, in genere a seconda della qualità del sushi che possono preparare.

Si tratta della voce di spesa sicuramente più importante per chi sta cercando di aprire un sushi bar, e quella che vi invitiamo a ponderare con la maggiore attenzione: un sushi bar senza un buon sushi chef è qualcosa che non ha assolutamente senso aprire, qualcosa letteralmente senza arte né parte.

La possibilità franchising

Ormai anche nel nostro paese esistono tanti franchising che vi offrono di aderire ad una catena che vende sushi. Si tratta di qualcosa che potrebbe essere un’opzione decisamente più interessante, soprattutto se volete appoggiarvi a quello che è un pacchetto pronto e preconfezionato, sicuramente più facile da mettere in pratica e con meno stress associato.

Si tratta però sicuramente di una soluzione che tarpa un po’ le ali della creatività e che sicuramente non fa al caso di tutti. Ponderatela bene e, se doveste avere bisogno di un consiglio, sapete che potete contare su di noi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons