Loading...

Korokke: la ricetta

korokke giapponesi

Le korokke sono un piatto di origine francese arrivato in Giappone alla fine dell’Ottocento e riproposto ben presto con gli ingredienti locali.

Ad esempio le korokke giapponesi non contenevano formaggio a differenza di quelle francesi, proprio perchè l’industria casearia in Giappone era inesistente.

Gli ingredienti delle korokke giapponesi erano soprattutto patate lesse schiacciate e carne macinata, anche se oggi si possono trovare in tantissime varietà sia nei supermercati che nei vari chioschi.

La ricetta di base prevede sempre patate e carne macinata, ma ne esistono moltissime, a base di granchio, con curry, con verdure, ecc. Sono diventati così famosi che si trovano persino nei bento.

Come preparare questo ottimo piatto? Continua a leggere per scoprirlo! Ecco per te la lista degli ingredienti e il procedimento per preparare degli ottimi korokke.

Ingredienti

  • 500 g di patate;
  • 1 cipolla;
  • Panko q.b.;
  • Farina q.b.;
  • 250 g di carne macinata mista;
  • Un cucchiaio di burro;
  • Pepe q.b.;
  • Sale q.b.;
  • 3 uova;
  • Olio per friggere.

Per accompagnare

  • Salsa tonkatsu.

Procedimento

Inizia sbucciando le patate e facendole cuocere in acqua salata per circa una quarantina di minuti. Nel frattempo trita la cipolla e falla imbiondire leggermente nella padella con un cucchiaio di olio.

Aggiungi la carne macinata e lascia rosolare fino a quando la carne non risulterà ben cotta. Una volta cotte, scola le patate e schiacciale grossolanamente.

Aggiungi alle patate la carne con la cipolla, il burro e regola di sale e di pepe, mescola per bene e aggiungi un uovo. Poi prendi l’impasto e inizia a formare delle polpette schiacciate.

In una ciotola sbatti le due uova rimanenti e poi passa le korokke prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel panko. Friggi le korokke per qualche minuto in olio ben caldo, scolale solo quando assumeranno un colorito dorato.

Ricorda che gli ingredienti che si trovano nelle tue korokke sono già cotti, quindi non dovrai friggerle per molto. Basta farle dorare. Scola le korokke su carta assorbente e servile accompagnate con un po’ di salsa tonkatsu.

Ed ecco fatto, il piatto è pronto. Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons