Loading...

Salmone per Sushi: quale scegliere e dove comprarlo?

salmone per sushiIl salmone è uno degli ingredienti più prelibati da inserire in uno dei nostri sushi roll. Si tratta di un prodotto facile da reperire nei nostri mercati, anche se scegliere quello che fa al caso nostro non è sempre facile.

Quale salmone scegliere per il nostro sushi? Dove comprarlo? Come riconoscere quello di qualità? Vediamolo insieme.

Prodotto fresco

Il salmone per il sushi, come ogni pesce destinato ad essere servito crudo, deve essere freschissimo. Stiamo parlando di un prodotto che infatti ha tempi di deperimento piuttosto rapidi e che sicuramente non può essere consumato se non si è certi del tempo che lo separa dalla pesca.

Il salmone fresco può essere trovato in ogni mercato e il colore è in genere un ottimo indicatore di freschezza. Non fidatevi dei salmoni troppo lucidi e dall’arancio troppo acceso, perché potrebbero essere frutto di qualche trucco: cercate quello che ha un colore tenue ed omogeneo, mai troppo acceso e mai troppo lucido.

Prodotto sempre passato dall’abbattitore

Il salmone da consumare crudo, ed è il caso questo anche del tonno e degli altri pesci da inserire nei roll, deve essere passato per l’abbattitore. Si tratta di una speciale strumentazione, ormai disponibile su tutti i pescherecci, che porta il pesce a temperature bassissime, per uccidere gli agenti patogeni che potrebbero attaccare l’uomo.

Il passaggio nell’abbattitore è garanzia per un prodotto non nocivo per l’uomo, che può essere consumato anche senza cottura.

Dove comprare un po’ di salmone da sushi di qualità

Il salmone di qualità può essere trovato facilmente in ogni pescheria, a patto che si tratti di un’attività commerciale che può garantirti da un lato l’origine del prodotto, dall’altro la freschezza. Se avete una pescheria di fiducia non dovreste avere problemi ad approvvigionarvi di salmone di buona qualità: è un pesce estremamente comune nei nostri mercati e trovarlo è molto meno problematico che trovare un buon tonno rosso.

Da allevamento? Meglio di no

Il salmone d’allevamento tende ad essere molto più grasso della sua controparte selvatica. Per questo motivo consigliamo a tutti i veri appassionati di sushi di acquistare, anche spendendo qualcosina in più, un prodotto che provenga da mare aperto. Avremo un prodotto meno grasso, più polposo e soprattutto allevato secondo natura e non con pasture.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons