Loading...

Stare a tavola in Giappone: curiosità (Prima Parte)

Se c’è una cosa assolutamente certa è che il popolo giapponese incuriosisca molto quello Occidentale. Questo perché le usanze tipiche, nonché la cultura, sono molto differenti dalle nostre.

Partiamo dallo stare a tavola tipico dei giapponesi. In questo articolo, diviso in più parti, vi presenteremo alcune curiosità che vi faranno appassionare ancor di più a questo paese. Come mai?

Continuate a leggere per scoprirlo!

Forchetta e coltello

Come è noto, nella terra del Sol Levante, il concetto di posata è distante anni luce dal nostro:Alt a forchetta e coltello e via libera alle bacchette. Ma vi siete mai chiesti perché?

Per iniziare, lame e forchette, soprattutto se in acciaio, non sono viste di buon occhio perché simboli di violenza. Le posate dovrebbero aiutare a prendere il cibo – come fanno le bacchette – e non a infilzarlo o a ridurlo in pezzi!

I coltelli sono ammessi solo in cucina durante la preparazione dei piatti, mentre a tavola sono superflui: le porzioni di cibo sono compatte e quindi non necessitano di essere tagliate in pezzi più piccoli. Tuttavia in ristoranti di stampo occidentale non vi verranno mai negate le posate.

Il galateo della bacchetta

Per quanto riguarda gli hashi, ossia le bacchette, non tutti sanno che il loro utilizzo è definito da una serie di regole da rispettare per evitare brutte figure. Vediamo quali.

  • Non si può passare il cibo dalle proprie bacchette a quelle di un altro. Il gesto rimanda a un rituale funebre;
  • Per trasferire il cibo dal piatto di portata al proprio si usa l’estremità superiore delle bacchette, quella da cui non si mangia;
  • È vietato leccare le proprie bacchette;
  • Le bacchette non vanno messe in piedi all’interno della ciotola (simulerebbero un’arma conficcata nel cibo) né tenute con due mani o sbattute tra di loro;
  • Indicare una persona con la bacchetta è sconveniente;
  • Per finire, ovviamente, è vietato infilzare il cibo con la bacchetta.

Mangiare con le mani

Per chi dovesse avere difficoltà a portare il cibo alla bocca tramite le bacchette, niente panico. In Giappone avvicinare la scodella alla bocca per facilitare l’operazione è consentito.

Se non riusciste a maneggiare le bacchette, è concesso utilizzare le mani. Questo riguarda soprattutto portate come il sushi, che alla fine altro non è che un bocconcino di riso, mentre è assolutamente vietato con il sashimi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons