Loading...

Sushi burger: un panino creato con il sushi

Ebbene sì, proprio come dice il nome, il sushi burger è un hamburger formato da un sushi scomposto, se così vogliamo chiamarlo. 

I sapori dedicati e freschi del sushi si amalgamano a quelli più decisi dell’ hamburger in un connubio di gusto alternativo e succulento, senza contare la forma che rispecchia totalmente quello di un panino appena preparato. 

Oltre che a unirsi cibi diversi, si uniscono anche due culture e tradizioni diverse: mentre in Giappone il sushi è spesso riservato ad occasioni importanti, l’hamburger americano viene usato quasi tutti i giorni senza distinguere i vari avvenimenti. 

Ma sono accumulati da una cosa: entrambi hanno fatto il giro del mondo e ora sono su tutte le tavole delle famiglie globali. 

Vediamo cosa ci servirà per la preparazione di questo simpatico e invocativo piatto. 

Ingredienti

  • 700g di riso bianco per sushi;
  • 800g di filetto di salmone;
  • Aceto di riso q.b.;
  • Salsa teriyaki q.b.;
  • Wasabi q.b.;
  • cetriolo;
  • cipolla;
  • Lattuga q.b.;
  • Maionese q.b.;
  • Sale q.b.;
  • Zucchero q.b.;
  • Olio per frittura q.b.

Preparazione

Sciacquiamo il riso sotto l’acqua corrente finché non avremo rimosso tutto l’amido presente. 

Mettiamo a bollire dell’acqua e aggiungiamo il riso una volta raggiunta la temperatura necessaria per il bollore. 

Una volta trascorsi un quarto d’ora/20 minuti, spegniamo il fuoco e facciamo ritirare tutta l’acqua presente. 

Successivamente dividiamo il riso in 8 ciotole e pressiamolo per conferirgli la tipica forma di un panino da hamburger

Stiamo attenti, però, a bagnare leggermente la base con cui andremo a schiacciare il riso poiché potrebbe incollarsi. 

Lasciamo riposare i nostri dischi di riso. 

Per la marinatura del salmone aggiungiamo la salsa teriyaki in una ciotola e immergiamoci il pezzo di salmone per mezz’ora. 

Prendiamo ora una teglia da forno e ricopriamola con della carta da forno. 

Aggiungiamo un filo di olio e inforniamo il salmone sempre per mezz’ora a 90°C. 

La cottura ideale sarebbe con la pelle del salmone rivolta verso la teglia. 

Capiremo che il nostro pesce sarà cotto quando la pelle si staccherà dalla carne e non sarà più dura. 

Una volta pronto, mettiamolo in un’altra ciotola con salsa teriyaki e giriamolo per bene insieme a qualche pezzo di cipolla tagliata finemente. 

Uniamo la maionese al wasabi e mescoliamo il composto fino a quando non risulterà omogeneo. 

Affettiamo il cetriolo e la lattuga

Intanto mettiamo a scaldare una padella con un filo d’olio e, una volta caldo, aggiungiamo i dischi di riso. 

Una volta fatto, aggiungiamo ai dischi la lattugacetriolisalmone e la crema di maionese e wasabi. 

Concludiamo il tutto aggiungendo un altro disco di riso per finire e mangiamo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons