Loading...

Sushi: come farlo con l’aggiunta di quinoa

Il sushi è uno dei piatti più famosi della cucina giapponese. Consiste in una piccola porzione di riso bianco cotto al vapore, simile a un bocconcino, condito con diversi ingredienti.

Tra questi i più comuni sono pesce crudo, come salmone, tonno o branzino, uova, alghe, vegetali e semi. Il tutto servito con salsa di soia in cui inzuppare il condimento del bocconcino di riso.

La ricetta che vi proponiamo oggi prevede una variazione originale: la quinoa al posto del riso. Per i puristi del sushi potrebbe sembrare una pazzia, ma noi vi assicuriamo che è assolutamente da provare! In più è una sostituzione perfetta per gli intolleranti al glutine.

Ingredienti

Per preparare del sushi con quinoa per 2 persone, avrete bisogno di:

  • 100 g di quinoa;
  • 2 fogli di alga nori essiccata;
  • 1 cucchiaio di aceto di riso;
  • 1/2 avocado abbastanza maturo;
  • 40 g di salmone;
  • Sale q.b.;
  • 1 cucchiaio di zucchero.

Nota bene: per realizzare questo piatto avrete bisogno di una makisu, una piccola stuoia di bambù che vi aiuterà nell’assemblare il roll di sushi. Le trovate nei siti di e-commerce o nei negozi di casalinghi più forniti.

Procedimento

Per prima cosa dovrete sciacquare per bene i semi di quinoa sotto l’acqua corrente. Successivamente passerete alla cottura. Ci sono diversi procedimenti per farlo. Noi vi consigliamo di lessarla in una casseruola dove avrete versato dell’acqua salata (secondo le proporzioni riportate sulla confezione) e di far cuocere per circa 10 minuti, o comunque fino a completo assorbimento del liquido. Successivamente fate raffreddare.

In un pentolino sciogliete a fiamma bassa lo zucchero con l’aceto di riso e un pizzico di sale. Quando si sarà raffreddata (e quando anche la quinoa sarà a temperatura ambiente), usate la mistura per condire la quinoa. Riducete il salmone in striscioline e fate lo stesso con l’avocado una volta privato di buccia e nocciolo.

Stendete una striscia di alga sulla tovaglietta di bambù e posizionateci sopra una piccola quantità di quinoa, delle striscioline di salmone e di avocado, cercando di adagiare il condimento al centro. Adesso, con il supporto della tovaglietta, arrotolate il foglio di alga per formare un rotolo compatto. Dopo qualche minuto, tagliate il rotolo in dischi dello spessore di 2 cm e ripetete il procedimento con il foglio restante.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons