Loading...

Sushi fatto in casa: che differenza con quello da Ristorante?

sushiPreparare il sushi in casa oppure consumarlo al ristorante? Si tratta di una domanda alla quale è molto difficile rispondere, in quanto si tratta di due mondi che solo parzialmente possono definirsi vicini. Da un lato c’è chi, come noi, pur non avendo avuto la formazione giusta, può comunque ottenere un ottimo prodotto a casa, e dall’altro lato invece troviamo i veri professionisti (anche se questo non sempre è vero per i ristoranti sushi italiani), che sono in grado di offrire un prodotto sicuramente più preciso e autentico.

Ma quali sono le differenze tra queste due filosofie del sushi? Ed è proprio vero che sono in netta contrapposizione? Continuate a leggere per sapere come la pensa lo staff di SushiPoint.

Il sushi a casa può essere squisito

Non è assolutamente vero che il sushi in casa non possa essere in alcun modo un buon prodotto. Sapendo (magari seguendo le nostre guide) quale pesce comprare, come cucinare il riso e come preparare il roll che ci interessa, riusciremo quasi sicuramente ad ottenere un ottimo prodotto, che potrebbe anche avere pochissimo da invidiare ai ristoranti di media fascia.

Il problema, quando si prepara il sushi a casa, è spesso quello di preparare una grande varietà di sushi, dato che approvvigionarsi di tanto pesce diverso, fresco e adatto ad essere mangiato crudo, non è sempre agevole.

Il professionista è comunque un’altra cosa

Il sushi preparato da un professionista, che ha seguito i percorsi di formazione adeguati, che ha una vasta scelta di ingredienti e che sa soprattutto come combinarli è comunque qualcosa di diverso. Non stiamo dicendo che si tratta di un prodotto per forza di cose superiore, ma è un po’ la differenza che passa tra la pizza fatta in casa e la pizza comprata in un’ottima pizzeria di Napoli.

Si può comunque ottenere un buon prodotto, ma difficilmente si riusciranno a raggiungere i livelli di chi ha dedicato alla preparazione di un piatto semplice e complesso al tempo stesso tutta la sua vita. Si tratta di una verità con la quale anche gli amanti del sushi casalingo dovranno, prima o poi, fare i conti, una verità che difficilmente riusciremo a smentire senza aver affrontato quel percorso lungo e difficile che viene proposto a chi vuole diventare un professionista del sushi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons