Loading...

Ventresca di tonno: va bene per il sushi?

ventrescaLa ventresca del tonno è la parte più molle di questo particolare pesce. Da noi, così come in Giappone, è ritenuta da moltissimi una parte assolutamente prelibata del tonno stesso e nei mercati va letteralmente a ruba.

Si tratta dunque di una parte davvero buona da mangiare, ma può essere ritenuta parte della cultura del sushi? Si può utilizzare, in altre parole, per preparare roll e, per chi lo gradisca, del sashimi?

Vediamolo insieme, in una piccola giuda che riguarda proprio il tonno, uno degli ingredienti più importanti della cultura culinaria nipponica.

Akami, Toro, Chutoro, e Otoro

Il tonno da sushi viene tendenzialmente diviso, quando si parla di tonno a pinna blu, in quattro categorie:

  • Akami: è la parte più magra e meno pregiata del tonno. È piuttosto asciutta e viene in genere relegata nei ristoranti di bassa qualità, dove non si bada molto alla qualità degli ingredienti;
  • Toro: è la parte invece più grassa, quella che si trova appunto dalle parti della pancia del tonno ed è equivalente alla nostra ventresca;
  • Chutoro: Il Chutoro è invece la parte che sta tra la pancia e il lato. È una via di mezzo tra Akami e Toro ed è dunque adatta praticamente per tutto;
  • Otoro: è la parte più grassa, ovvero una delle parti della ventresca. Viene ritenuta la parte più pregiata, e viene in genere riservata alla preparazione di sashimi di altissima qualità.

La ventresca di tonno va dunque benissimo per preparare sia le ricette che richiedono il Toro, sia quella che invece richiede il Chutoro.

Sì, la ventresca va benissimo

La ventresca di tonno è sicuramente la parte più pregiata di questo pesce e va più che bene per preparare i piatti crudi della tradizione culinaria nipponica.

Dato il suo valore e il suo gusto, sono estremamente difficili da trovare sui mercati locali e circa l’80% della ventresca mondiale finisce nei ristoranti giapponesi proprio per la preparazione di sushi e sashimi.

Se riuscite a portarvene un po’ a casa, non esitate ad utilizzarla per il vostro sushi: avrete preparato così un sushi di altissima qualità, che vi metterà, almeno a livello di ingredienti utilizzati, sul livello dei migliori ristoranti di sushi del mondo.

Ventresca? Semaforo verde.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons