Loading...

Viaggio in Giappone: attenzione alla stagione dei tifoni

Quando programmate un viaggio in una meta particolare come il Giappone, con caratteristiche diverse dal vostro Paese, è importante valutare alcuni aspetti. Uno tra questi, decisamente significativo per quanto riguarda il Sol Levante, sono i fenomeni climatici.

Il Giappone, infatti, per via della sua posizione geografica, è colpito ciclicamente dai tifoni. Si tratta di vortici provenienti dall’Oceano che provocano sull’arcipelago energiche folate di vento, piogge abbondanti e, nella peggiore delle ipotesi, disagi nei servizi.

Essere informati sul fenomeno climatico è fondamentale per godervi appieno il vostro soggiorno e per evitare spiacevoli sorprese o incidenti. Scopriamo qualcosa in più.

In che periodo si verificano i tifoni?

La cosiddetta stagione dei tifoni va da agosto fino a novembre, anche se i mesi più “critici” sono agosto e settembre. A giugno e a luglio, invece, si verifica la stagione delle piogge. A essere colpita è soprattutto la parte sud-ovest dell’arcipelago.

È questo il caso di località come Fukuoka e le isole Okinawa, famose per la bellezza del paesaggio e per la longevità degli abitanti. I tifoni, tuttavia, possono verificarsi anche in altre località, come Tokyo.

Si tratta comunque di fenomeni a cui il Paese è abituato e che non devono scoraggiarvi. Gli abitanti stessi continuano a svolgere le normali attività quotidiane, come andare a lavoro. In più, seppur rilevanti, non tutti i tifoni sono così insidiosi o pericolosi.

SOS tifoni in Giappone: cosa fare?

Nel caso in cui, inconsapevoli del fenomeno, abbiate prenotato il vostro soggiorno proprio in quel periodo, non è necessario che disdiciate. Come già detto, il Giappone è abbastanza preparato ai tifoni. Ovviamente dovrete prestare più attenzione del normale.

Se, al contrario, venite colpiti dai tifoni proprio durante il vostro soggiorno, non allarmatevi. Cercate ovviamente di non stare in giro durante un tifone violento: vi bagnerete dalla testa ai piedi e correrete anche il rischio di venire colpiti da oggetti volanti.

Meglio rintanarvi in una locanda e aspettare che la situazione si plachi. Potete poi tenetevi sempre aggiornati sulle precipitazioni cercando su Internet “typhoon japan“. Le previsioni sono abbastanza attendibili, segnalando possibili rovesci anche con qualche giorno di anticipo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons