Loading...

3 piatti giapponesi contemporanei da non perdere

Dopo esserci a lungo concentrati sulla tradizione culinaria nipponica, oggi scopriremo insieme alcuni dei piatti che, pur essendo diretti discendenti di preparazioni della cucina classica, rappresentano dei must attualissimi.

Non sarà affatto difficile vedere in queste pietanze la storia del Giappone in cucina, ma va tenuto conto anche di accorgimenti e cambiamenti che richiamano alla modernità.

Temaki

Un modo diverso di interpretare il sushi che si discosta in parte dai classici nigiri e roll, per diventare una monoporzione piena di sapori.

Il Temaki si presenta come un cono esterno, realizzato avvolgendo su se stesso un foglio di alga nori ed un ripieno interno di riso bollito, pesce crudo e vegetali.

La particolarità di questo cono sta nel fatto che gli ingredienti interni sono ben visibili in quanto sporgono anche al di fuori. Ci forniscono un quadro riassuntivo dei sapori che le nostre papille gustative incontreranno già al primo morso.

Negli ultimi anni la ricetta classica è stata variamente modificata sia nella farcitura che nell’involucro esterno, sostituendo l’alga nori con tortillas, carta di riso, tacos o foglie di insalata.

Gyoza

I Gyoza sono tra i piatti più consumati nell’intero est asiatico e ne esistono diverse versioni. Quelli giapponesi sono costituiti da un involucro di pasta e da un ripieno a base di carne di maiale, zenzero, aglio, cavolo e sake.

Vengono solitamente cotti al vapore ma possono trovarsi anche versioni fritte (age-gyōza) o bollite (sui-gyōza); vengono consumati appena pronti intingendoli nella salsa di soia.

La ricetta di questi ravioli è stata anche rivisitata in varianti differenti. Tra queste, attualmente quella che più trova spazio è quella con ripieno a base di pesce tritato.

Ramen

Chiudiamo con un piatto unico gustosissimo che fonde tra di loro tutti i principale sapori della cucina del Sol Levante.

Inutile dire che questa ricetta ha resistito al correre del tempo, ma è stata comunque interessata da alcune modifiche e adattamenti.

Accanto alla composizione tradizionale con brodo di carne, uovo sodo, fette di lonza, noodles e spezie, ora ce ne sono anche con brodo a base di pesce o verdure, e con mix di spezie che si presentano diverse rispetto a quello classico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons