Loading...

Amiyaki giapponese: la ricetta da fare a casa

Amiyaki giapponeseQuando parliamo di un secondo piatto giapponese a base di carne, subito ci viene in mente il particolare sapore che hanno solitamente questi piatti, grazie, soprattutto, alla marinatura a cui viene sottoposta la carne prima di essere cotta.

Tra i secondi piatti giapponesi più famosi a base di carne, abbiamo l’amiyaki, ossia le braciole di maiale cotte alla piastra, ma non è assolutamente un piatto così poco elaborato.

Andiamo a vedere nel dettaglio cosa ci occorre e quali sono i passaggi da seguire per preparare l’amiyaki!

Ingredienti

Tutti conosciamo le braciole di maiale cotte alla piastra, ma ti assicuriamo che quelle giapponesi hanno un sapore davvero particolare e gustoso, soprattutto se sei amante dei sapori della cucina tipica del Sol Levante.

Per preparare l’amiyaki, devi prima di tutto procurarti i seguenti ingredienti nei rispettivi dosaggi:

  • Uno spicchio di aglio;
  • Una cipolla;
  • Due cucchiaini di sakè, o anche di mirin;
  • 200 ml di olio di semi;
  • Un cucchiaio di zucchero;
  • Il sale, quanto basta;
  • 750 grammi di braciole di maiale;
  • Un pizzico di zenzero in polvere;
  • Mezza tazza di salsa di soia.

Procedura

Per quanto riguarda invece la procedura di preparazione dell’amiyaki, o delle braciole di maiale giapponesi cotte alla piastra, segui i passaggi che ti mostriamo nel seguente elenco:

  • Prendi le braciole e, con l’aiuto di un batticarne, appiattiscile, ma senza esagerare, quanto basta per ammorbidire la carne senza schiacciarla;
  • Cospargi le braciole d sale;
  • Prepara la marinata in una ciotola a parte con la salsa di soia, il sakè, o anche il mirin, lo zenzero in polvere, lo zucchero, l’aglio e la cipolla spremuti e l’olio. Mescola il tutto fino ad ottenere una salsa omogenea;
  • Disponi le braciole nella salsa, cospargendole per bene e lasciale marinare per almeno dieci minuti;
  • Mentre le braciole rimangono a marinare, puoi prendere la griglia e scaldarla al punto giusto;
  • Terminato il tempo di marinatura, cuoci la carne sulla griglia e servila a tavola quando è ancora calda, magari accompagnandola con il contorno che preferisci, ad esempio delle verdure, oppure le patate, ma anche il riso in bianco o delle salse particolari per gustarla al meglio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons