Loading...

Cena giapponese per gli amici: il menù perfetto

Mangiare giapponese non deve e non può significare solo sushi ed è per questo motivo che oggi vi proporremo un menù totalmente made in Japan per stupire gli amici a cena.

Non si tratterà dei soliti piatti ormai diffusissimi dalle nostre parti, ma di preparazioni della cucina tradizionale giapponese che molto probabilmente nemmeno conoscete.

Iniziamo subito il nostro viaggio!

La tipica cena giapponese

A differenza del pranzo, che ricalca l’organizzazione occidentale, in Giappone la cena si compone solitamente di una portata unica, formata da una pietanza principale a cui si andranno ad abbinare due o tre diversi contorni.

I piatti da consumare alla sera dovranno essere leggeri, legati alla stagionalità, dalle quantità ridotte e soprattutto con sapori diversi l’uno dall’altro, in modo da non annoiare il palato.

Il piatto principale

Qui la possibilità di variare è tanta: carne, pesce o verdure usati singolarmente o mixati insieme… per realizzare primi, zuppe, stufati e grigliate.

Noi abbiamo scelto una ricetta antichissima a base di carne, lo stufato di manzo allo zenzero, dal sapore deciso ed intenso che andrà a contrastare con contorni più soft e dolciastri.

Per preparare lo stufato servirà dello spezzatino di filetto di manzo che marineremo inizialmente con la salsa di soia e metteremo a cuocere a fiamma medio-bassa con zenzero fresco tritato, peperoncino e cipolla.

Durante la cottura, che si protrarrà per un paio di ore, vanno aggiunti coriandolo, prezzemolo tritato e timo, per insaporire ulteriormente e donare un odore pungente.

I contorni

Insieme al manzo stufato abbiamo deciso di abbinare tre preparazioni vegetariane, ma dai sapori molto diversi tra di loro.

Partiamo dal dolce della zucca tagliata a cubetti che cuoceremo nella salsa di soia e poi ricopriremo con una glassa zuccherosa, ottenuta facendo ridurre per 10 minuti un composto a base di soia e zucchero di canna.

Il secondo contorno viene dal mondo crudista ed è una insalata di funghi Shiitake e verdurine di montagna, che ci limiteremo a tagliare a fette sottilissime e marineremo nell’aceto di riso.

Infine una sofficissima crema di Azuki, i fagioli rossi giapponesi che, dopo aver bollito per 30 minuti, frulleremo e condiremo con paprika ed alloro tritato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons