Loading...

Chirashi: la ricetta e le varianti

chirashiIl chirashi è un piatto della cucina giapponese che utilizza pressapoco gli stessi ingredienti del sushi, con la sola differenza che sono presentati in modo diverso e non nel classico rotolo di riso.

Il chirashi, infatti, è servito in una ciotola dove, su un fondo di riso, vengono disposti pesci, frutta o verdura varia.

Il più delle volte si tratta di ingredienti crudi, compreso il pesce, per questo motivo raccomandiamo sempre di utilizzare sempre un prodotto che ha subito il processo di abbattimento, cioè che è stato precedentemente congelato a – 18° per abbattere, appunto, dei parassiti molto pericolosi per la salute.

Ingredienti

  • 250  di riso per sushi;
  • 2 cucchiai di aceto di riso;
  • 500 ml di acqua;
  • 1 pizzico di sale;
  • 150 g di salmone in un unico pezzo;
  • 150 g di pesce spada in un unico pezzo;
  • 2 cucchiaini di sesamo;
  • 1 avocado;
  • 1 ciuffetto di prezzemolo.

Preparazione

La prima cosa da fare è lavare bene il riso. Mettetelo in un ciotola e riempitela di acqua. Con la mano agitate il riso, in modo che l’amido si stacchi dai chicchi.

Noterete che l’acqua è diventata torbida. Scolate il riso e ripetete l’operazione. Se l’acqua continua ad essere opaca, continuate a sciacquarlo fino a quando non sarà limpida e chiara.

Prendete una pentola e versateci il quantitativo di acqua descritto tra gli ingredienti. Mettetela a bollire insieme ad un pizzico di sale. Appena avrà raggiunto la temperatura, aggiungete il riso e lasciatelo bollire per 10 minuti coprendo la pentola con un coperchio.

Spegnete la fiamma e lasciate il riso a riposare fino a quando non assorbirà tutta l’acqua. Aggiungete l’aceto di riso, sgranatelo e lasciatelo raffreddare.

Prendete il pezzo di salmone e fatelo in pezzi sottili circa 1/2 centimetro e lunghi 5 centimetri. Fate la stessa cosa con il pesce spada. Pulite l’avocado, estraete il nocciolo e tagliatelo a spicchi.

Lavate e sminuzzate il prezzemolo e tenetelo da parte. Prendete il riso ormai freddo e aggiungete il sesamo mescolando con una paletta di legno.

Prendete 4 ciotole e versate in ognuna una parte di riso. Adagiate al centro qualche fettina di salmone e alcune di pesce spada. Disponete ai lati delle fettine di avocado e spolverate il tutto con una manciata di prezzemolo.

Varianti

Come per molti piatti giapponesi, le varanti di questo piatto sono molte dovute all’utilizzo di diversi tipi di pesce e di frutta e verdura di contorno.

Anche il modo di prepararlo però ha delle varianti a seconda del luogo dove il chirashi viene preparato.

In alcune regioni, infatti, i pesci e gli altri ingredienti sono cotti e mischiati insieme quasi come il nostro risotto al pesce.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons