Loading...

Come preparare gli udon a casa – spaghetti giapponesi

udon ricettaGli udon sono forse uno dei piatti più popolari di tutto il Giappone e, al tempo stesso, sono tra quelli che purtroppo si conoscono meno in Italia, Paese dove la conoscenza della cucina giapponese si limita spesso al sushi e al sashimi.

Oggi però, forti anche del fatto che la pasta fatta in casa vada forte anche da noi, proveremo a preparare insieme gli udon, degli speciali spaghetti che vengono preparati con farina integrale di grano e che sono tra le varietà di spaghetti da zuppa più popolari in Giappone.

Cosa sono gli udon?

Sono degli spaghetti preparati semplicemente con acqua e farina di grano integrale. Vengono in genere utilizzati nei brodi e nelle zuppe (sì, spesso sono proprio loro i ramen di cui avrete sicuramente parlare). Si tratta di una pietanza piuttosto antica, di cui si parla almeno dall’inizio del periodo Edo (e dunque da più di 4 secoli) e che è entrata prepotentemente nella cultura giapponese, tanto da diventare il piatto più comune tra quelli che si consumano oggi in casa.

Come si preparano gli udon?

Oggi non ci occuperemo delle ricette dei condimenti, ma piuttosto di andare a preparare proprio gli udon, ovvero gli spaghetti. Si tratta di una procedura piuttosto semplice che andremo ad analizzare tra pochissimo.

Ingredienti

Gli udon rappresentano un preparato molto semplice, anche negli ingredienti. Per cominciare a prepararli, avremo bisogno di:

  • Farina di frumento, possibilmente integrale;
  • Per ogni parte di farina, 3/5 di acqua;
  • Sale.

Si tratta di ingredienti che dovremmo già avere in casa, nel caso contrario un salto in bottega e poi pronti per preparare i nostri spaghetti giapponesi.

Preparazione

Cominciamo con il preparare una ciotola di grandi dimensioni, all’interno della quale metteremo la farina a fontana. Una volta che avremo disposto la farina, cominciamo a versare, a filo, l’acqua, che deve essere leggermente tiepida.

Cominciamo a lavorare con le mani, cercando di far amalgamare per bene farina e acqua. Aggiungiamo un pizzico di sale e continuiamo a lavorare con le mani, fino a quando l’impasto non sarà più appiccicoso. Ci vorranno circa 10 minuti.

Una volta che l’impasto sarà pronto, copriamo la ciotola con la pellicola trasparente, per poi andare a lavorare la pasta di nuovo dopo 2–3 ore. Infine tagliamoli a mano, come facciamo con le tagliatelle.

I nostri Udon giapponesi sono pronti.

Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons