Loading...

Come preparare i doriyaki di Doraemon

Oggi ti presentiamo una ricetta giapponese tipica ed eccezionale: i dorayaki. Si tratta di una delle merende tipiche più famose del Giappone. Queste frittelline sono molto simili ai pancakes americani, ma si preparano senza l’aggiunta di prodotti grassi e vengono farciti similmente ad un panino.

In Giappone si usa proporre questi panini ripieni di una salsa dolce preparata con i fagioli azuki. Noi abbiamo pensato di proporre, più semplicemente, una farcitura più comune per noi occidentali.

Abbiamo deciso di scegliere la comune crema di nocciole, ma è possibile riempirli anche con della confettura. Puoi creare anche tu le tue creme e confetture per preparare questi dolcetti.

Con i dorayaki puoi preparare una colazione nutriente oppure una merenda per tutti, soprattutto per i bambini. Vediamo di conoscere insieme questa ricetta!

Ingredienti

Ecco gli ingredienti per i dorayaki:

  • 180 g di acqua;
  • 240 g di farina 00;
  • 150 g di zucchero a velo;
  • 2 uova;
  • 3 g di lievito in polvere per dolci;
  • 20 g di miele;
  • Olio di semi q.b. per ungere la padella.

Procedimento

Per preparare i tuoi dorayaki giapponesi versa la farina in una ciotola e aggiungi lo zucchero a velo e il lievito. Aggiungi le uova, l’acqua e il miele. Sbatti con la frusta, prima piano e poi aumenta la velocità.

Sbatti fino ad ottenere un composto senza grumi e con una consistenza fluida. Scalda la padella e versa un filo d’olio. Versa un mestolo di composto sufficiente per fare una frittella. Cuoci a fuoco medio per circa 3 minuti. Gira la frittella e cuocila per 1 minuto circa anche dall’altro lato.

Continua in questo modo fino a finire il tuo impasto. Impila i dorayaki e una volta finiti, servili farcendo con una crema o con una confettura a piacere.

Puoi comodamente conservare l’impasto dei tuoi dorayaki per 12 ore circa in frigo. Una volta che avrai cotto i tuoi dorayaki, consumali in giornata per evitare che si rovinino.

In alternativa puoi anche congelarli in appositi sacchetti. Ricorda di conservarli senza farcirli. Puoi scaldarli semplicemente al momento di gustarli.

Puoi aromatizzare i dorayaki con della vaniglia o con della scorza grattugiata di arancia o anche di limone.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons