Loading...

Come preparare lo Shiro Gohan: il Riso in bianco Giapponese

riso giapIl riso é l’alimento principale della cucina giapponese. Cucinarlo alla perfezione è decisamente un rito per ogni famiglia del Sol Levante.

Oggi vi voglio parlare proprio della preparazione del riso in bianco utilizzato sia come accompagnamento di pietanze sia per la preparazione del sushi.

Le regole da seguire per la cottura del riso sono ben precise e decisamente diverse dal nostro modo di prepararlo.

Eccovi la ricetta per prepararlo in casa.

Ingredienti

  • 4 tazze di riso;
  • 4 tazze di acqua;
  • 1 pezzetto di alga kombu.

Preparazione

Una fase molto importante per preparare questa ricetta è il lavaggio del riso. Questa operazione dovrà essere fatta in modo molto minuzioso per eliminare l’amido dal riso, altrimenti risulterebbe collosso e per niente adatto alla cucina giapponese.

Quindi mettere il riso in una ciotola molto capiente, coprirlo di acqua fredda e mescolarlo energicamente con la mano. L’acqua diventerà opaca e questo significa che l’amido si sta staccando dai chicchi di riso. Ripetere questa operazione per 4/5 volte, o fino a quando l’acqua non sarà molto limpida.

A questo punto si procede alla cottura. Due sono i metodi con cui cuocere il riso: versandolo in acqua fredda oppure in acqua già calda.

Vi descrivo entrambi.

In acqua fredda

Mettere il riso in una pentola con il quantitativo di acqua fredda e il pezzo di alga kombu. Lasciate riposare per 1 ora poi accendete il fornello e portate ad ebollizione l’acqua.

Appena il liquido comincerà a formare le bollicine tipiche dell’inizio della bollitura, coprite la pentola con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa fino a quando l’acqua non si sarà completamente ritirata. Ora il riso è pronto. Lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

In acqua calda

Il procedimento di cottura in acqua calda è praticamente lo stesso di quello in acqua fredda con la sola variante che il riso verrà versato nella pentola solo dopo che l’acqua avrà iniziato a bollire.

Si prosegue poi allo stesso modo della cottura descritta in precedenza. Il metodo di cottura iniziato in acqua calda permette al riso di diventare più robusto e quindi più adatto alla preparazione del sushi.

Il nostro riso è pronto e potrà accompagnare ogni tipo di piatto della tradizione giapponese. Possiamo anche consumarlo con una frittata all’italiana, oppure con uno spezzatino di carne. Buon appetito e fateci sapere com’è andata!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons