Loading...

Come si chiama il Sushi senza Riso?

sushi-senza-risoIl tipo di Sushi che non prevede la presenza del riso si chiama Sashimi.

Questo piatto si presenta sotto forma di fette di pesce crudo, tagliate con sapienza a seconda della tipologia di pesce che si va ad utilizzare: quello bianco, per esempio, è tagliato in maniera molto sottile mentre il tonno viene tagliato in maniera più spessa.

Generalmente, il sashimi viene servito crudo, ma questo non significa che il piatto non possa essere servito anche cotto.

Solitamente, il sashimi viene servito in 5 pezzi per portata insieme al wasabi e allo zenzero, elementi fondamentali che vanno ad esaltare il sapore del pesce.

Oltre il sashimi

Il sashimi non rappresenta l’unica specialità legata al sushi. Scopriamo insieme tutti gli altri piatti che si possono trovare in un ristorante specializzato o che è possibile preparare da sé, con pazienza e precisione.

  • Nigiri. Rappresenta una delle più semplici preparazioni e, allo stesso momento, una delle più saporite. In questo piatto, riso e pesce formano la coppia più minimale con una buona fetta di pesce crudo adagiata su di una polpetta stretta e lunga di riso trattato.
  • Hosomaki. L’hosomaki si presenta come un piccolo pezzo di rotolino di riso con al centro un pezzo di pesce crudo, il tutto avvolto da un foglietto di Alga Nori. Da provare.
  • Futomaki. Si tratta di vere e proprie delizie per il palato. Il futomaki è particolare per le sue dimensioni, quasi doppie rispetto all’uramaki.
  • Uramaki. L’uramaki è un rotolino di riso trattato con un cuore di saporiti ingredienti a base di pesce, verdure e frutti di mare. Tra il riso e gli ingredienti viene posta la foglia di alga nori che separa le due parti. Spesso il riso esterno è ricoperto da sesamo o briciole di tempura.
  • Temaki. Un vero e proprio cono gelato in versione sushi. Il temaki è un cono ottenuto arrotolando su se stesso un foglietto di alga nori, riempito con del riso e degli ingredienti a base di pesce. Il temaki è pensato per essere consumato con le mani, a differenza delle altre portate che vanno invece consumate esclusivamente con le bacchette in legno, in porcellana o in acciaio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons