Loading...

Dashi: come preparare il brodo giapponese di pesce in casa

dashiIl Dashi è uno degli ingredienti fondamentali per un enorme numero di ricette giapponesi e, nonostante possa essere ormai trovato in tutte le rivendite di materiale del Sol Levante, può essere anche preparato a casa, anche se gli ingredienti non sono poi molto più facili da reperire.

Vediamo insieme cosa c’è da sapere su questo importantissimo ingrediente, come muoversi per la sua realizzazione e se ci sono delle ricette da seguire oppure no.

Sì, il Dashi si può preparare in casa

Nonostante ormai i preparati abbiano conquistato la quasi totalità del mercato, è ancora un’ottima idea preparare il Dashi come si faceva una volta, ovvero seguendo una ricetta per prepararlo in casa.

Il gusto del brodo di pesce giapponese fresco è nettamente superiore infatti a quello che viene proposto in versione liofilizzata e così, nel caso in cui vogliate una preparazione davvero a prova di bomba, non pensateci due volte e procedete con la preparazione dello stesso tra le pareti domestiche.

Ingredienti

Preparare il Dashi non è difficile e gli ingredienti che si devono utilizzare sono i seguenti:

  • Acqua, di bottiglia andrà benissimo, liscia e a temperatura ambiente;
  • Katsuo: 20 grammi. Il Katsuo è tonno essiccato che viene truciolato utilizzando una specifica pialla. Si trova ormai in tutti i negozi di alimenti giapponesi già ridotto in trucioli;
  • Kombu: un pezzo che deve essere di 10–15 cm circa. Si tratta di un’alga che può essere trovata anche questa nel grosso dei negozi di alimenti giapponesi. È molto saporita e contribuisce a dare il grosso del sapore al brodo.

Una volta che gli ingredienti saranno pronti, potremo procedere con la preparazione della ricetta vera e propria.

Preparazione

Preparare il dashi è molto semplice, anche per chi sta muovendo i primi passi in cucina. Cominciamo con il lavare per bene il kombu, per eliminare il grosso del sale. Una volta lavato, potremo asciugarlo con un panno pulito.

In una pentola capiente mettiamo mezzo litro d’acqua e l’alga ad infusione. Si creerà della schiuma che dovremo andare a rimuovere.

Poco prima dell’ebollizione spegniamo il fornello e inseriamo il tonno in trucioli. Occhio a non farlo però bollire, dato che darebbe un sapore molto sgradevole e potrebbe rovinare anche i piatti meglio strutturati.

Dopo 30 secondi scoliamo il tutto con un colino in un altro recipiente: il nostro dashi è pronto!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons