Loading...

Gyoza alla giapponese: la ricetta

I ravioli fanno in realtà parte della cucina cinese ma, con il passare degli anni, anche la tradizione culinaria giapponese ha acquisito questa ricetta facendola propria.

In questo articolo ti presentiamo una ricetta facile e intuitiva per preparare i gyoza direttamente nella tua cucina, ossia i ravioli di maiali giapponesi. Vediamo quindi di che cosa si tratta!

Ingredienti

Ti sembrerà strano ma preparare i ravioli di carne giapponesi non è mai stato così semplice! Prima di tutto prepara il tuo piano di lavoro dosando tutti gli ingredienti di cui avrai bisogno, ossia:

  • 1 spicchio di aglio;
  • Una radice di zenzero;
  • 120 grammi di maiale macinato;
  • Mezzo cucchiaio di zucchero;
  • 2 cipollotti;
  • Olio extravergine di oliva, quanto basta;
  • 240 grammi di farina;
  • Sale, quanto basta;
  • 80 grammi di salsicce;
  • 1 cucchiaio di olio di semi di sesamo;
  • 150 ml di acqua.

Procedura

Per preparare questo buonissimo piatto che, come abbiamo detto, anche se è originario della tradizione cinese è entrato a tutti gli effetti a far parte della cucina giapponese, devi armarti di pazienza e leggere con attenzione questa procedura.

Prendere una ciotola e unire le salsicce con la carne di maiale macinata, aggiungendo anche un pezzo di zenzero di circa 5 centimetri di spessore e l’aglio, entrambi grattugiati.

Taglia i cipollotti finemente e uniscili al composto, insieme all’olio di semi di sesamo e allo zucchero, iniziando ad impastare il tutto con le mani, ottenendo un ripieno omogeneo. Fai riposare il ripieno dei ravioli per circa un’ora, coprendo la ciotola con una pellicola.

Nel frattempo, in un’altra ciotola, inizia a mescolare la farina insieme all’acqua e al sale, impastando il tutto, sempre con l’aiuto delle mani e lasciando riposare questo impasto per mezz’ora circa.

Passato il tempo di attesa per far riposare gli impasti, inizia a lavorare quello a base di farina su un piano che avrai precedentemente infarinato per evitare che si attacchi. Taglia l’impasto in strisce per poi formare dei dischetti con l’aiuto di un mattarello.

Metti al centro dei dischetti il ripieno di carne, chiudili a mezzaluna e pizzicane i bordi per chiuderli, dandogli così la forma classica dei ravioli orientali.

Prendi un tegame con l’olio extravergine di oliva e l’acqua e fai rosolare i gyoza fino a quando non sono abbastanza dorati, a questo punto puoi servirli, accompagnandoli con la salsa di soia!

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons