Loading...

Hosomaki piccante al tonno: la ricetta completa

hosomaki tonno piccanteOggi prepariamo l’hosomaki al tonno, una ricetta davvero particolare e, detto tra noi, succulenta.

La particolarità di questo tipo di sushi sta nel fatto che, per la presenza del wasabi, esso è molto piccante non gradito proprio a tutti, ma amato da quanti gradiscono mangiare in modo molto intenso.

Per preparare questo sushi, munitevi della classica stuoietta che renderà più semplice la lavorazione.

Seguite questa ricetta e vedrete che otterrete con poca fatica un sushi al tonno piccante delizioso.

Ingredienti

  • 200 g di riso per sushi;
  • 300 ml di acqua;
  • 100 g di tonno fresco;
  • 2 fogli di alga Nori;
  • 2 cucchiai di aceto di riso;
  • Wasabi.

Preparazione

Mettere il riso in una ciotola piena di acqua. Muoverlo con la mano in modo da fare staccare l’amido dal riso. Noterete che l’acqua si è intorbidita diventando opaca.

Scolate il riso e aggiungete di nuovo acqua pulita. Fate in questo modo fino a che l’acqua non risulterà limpida.

In una pentola alta versate il quantitativo di acqua descritta tra gli ingredienti. Mettetela a bollire. Appena bolle, versate il riso e lasciate cuocere per 10 minuti dipodiché spegnete la fiamma, coprite la pentola con un coperchio e lasciate che il riso assorba tutta l’acqua rimasta.

Appena il riso è pronto, aggiungete l’aceto e mescolate bene. Lasciatelo raffreddare.

Tagliate il tonno in bastoncini di circa 1 centimetro di spessore e metteteli in un piatto.

Prendete la stuoietta per il sushi, dividete a metà l’alga Nori e adagiatela sul bambù. La parte lucida deve essere rivolta verso il basso e quella opaca verso di voi. Prendete 1/4 del riso e adagiatelo sull’alga livellandolo bene e lasciando scoperto un bordo di circa 2 centimetri, ma solo dalla parte della lunghezza.

Aggiungete al centro un bastoncino di pesce arrivando fino alla fine dell’alga. Unite un cucchiaino di wasabi su tutto il pesce.

Alzando un lembo della stuoietta, arrotolate l’alga su se stessa sino a formare un filoncino. Sovrapporre la parte scoperta nella parte opposta del sushi in modo da sigillarlo bene.

Con un coltello ben affilato tagliate il filoncino in 4 parti e adagiateli su un patto da portata.

Continuate allo stesso modo con le altre 3 parti di alga Nori ed è fatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons