Loading...

Hosomaki salmone e asparagi: la ricetta

asparagiUno dei più semplici sushi da preparare in casa è lo hosomaki, decisamente facile da preparare anche per i principianti che si avvicinano per la prima volta al mondo del sushi e delle preparazioni del Sol Levante.

Basta reperire gli ingredienti adatti e, in poco tempo, avrete dell’ottimo sushi degno di un buon ristorante giapponese. Oggi lo prepareremo con salmone e asparagi, un connubio decisamente molto azzeccato.

Procediamo con la ricetta.

Ingredienti

  • 200 g di riso per sushi;
  • 2 fogli di alga Nori;
  • 4 asparagi;
  • 4 fettine di salmone affumicato;
  • 2 cucchiai di aceto di riso.

Preparazione

Il primo passo è quello di pulire gli asparagi. Tagliate il gambo nella parte finale, quella più legnosa poi sciacquateli sotto l’acqua corrente facendo attenzione a non rovinare la punta decisamente molto delicata.

In una pentola alta mettete a bollire abbondante acqua e, appena avrà raggiunto la temperatura, immergete gli asparagi e lasciateli cuocere per 5 minuti, tanto quanto basta per ammorbidirli leggermente.

Scolateli e lasciateli da parte. Prendete una pentola e versateci 450 ml di acqua e portate ad ebollizione. Appena pronta, aggiungete il riso e lasciatelo bollire a fiamma alta per 10 minuti, poi spegnete il fornello e coprite la pentola in modo che il riso assorba tutta l’acqua di cottura.

Appena pronto, unite l’aceto di riso e mescolate con cura. Lasciate raffreddare completamente il riso. Intanto tagliate le fettine di salmone affumicato in tante striscioline. E’ arrivato il momento di preparare il sushi. Prendete la stuoietta tipica per la sua preparazione e adagiatevi la metà del foglio di alga Nori.

Sopra stendete 1/4 del riso preparato appiattendolo bene e lasciando una parte di alga scoperta di circa 1 centimetro che servirà per sigillare il sushi.

Al centro del riso disponete una o due parti di salmone e l’asparago. Cominciate ad avvolgere il sushi aiutandovi con la stuoia e continuando fino ad aver formato il classico filoncino. Sigillatelo bagnando la parte di alga rimasta vuota, facendola aderire bene al lato opposto.

Ora tagliate il filoncino in 4 parti nel senso della lunghezza e adagiateli su un vassoio da portata. Ripetete questi passaggi con il resto delle parti di alga ed è fatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons