Loading...

Kitsune Udon: la ricetta da vare a casa

kitsune-udonUna delle zuppe giapponesi più conosciute ed apprezzate è la Kitsune udon, una minestra composta da una sorta di spaghetti, i soba o udon, ricoperti di brodo su cui viene adagiata una sacca di tofu fritto. È chiamata così (in italiano “udon della volpe” si dovrebbe tradurre) perché, secondo una credenza popolare giapponese, le volpi apprezzano molto il tofu fritto.

Questa zuppa è preparata utilizzando molti ingredienti che non fanno parte della nostra tradizione, ma che sono facilmente reperibili nei negozi giapponesi o nelle botteghe specializzate nella vendita di prodotti della cucina macrobiotica.

Oggi la prepareremo insieme con pochi e semplici passaggi seguendo la ricetta che andremo ad illustrare.

Ingredienti

  • 4 fascette di soba;
  • 6 cucchiai di salsa di soia;
  • 1 negi;
  • 1 pezzo di alga kombu;
  • 4 tazze di acqua;
  • 3 cucchiai di mirin;
  • 1 tazza di katsuobushi;
  • 4 mezze tasche di abura-age.

Preparazione

Iniziamo la preparazione tagliando il negi a striscioline sottili, dopo averlo privato della parte esterna, e mettiamole dentro una ciotola coperte dall’acqua fredda.

In una pentola alta versiamo abbondante acqua e mettiamola a bollire. Appena raggiunta la temperatura, aggiungiamo i soba e lasciamoli cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Una volta cotti, sciacquiamoli sotto l’acqua fredda muovendoli con la mano in modo che non si appiccichino tra loro.

Mettiamo in una pentola a bollire la salsa di soia, l’alga Kombu, il mirin, l’acqua, i katsuobushi e l’aga Kombu. Una volta che avranno raggiunto il bollore, lasciamoli sul fornello ancora per 5 minuti, poi spegniamo la fiamma.

Prendiamo un’altra pentola e versiamoci il brodo preparato dopo averlo filtrarlo con un colino a trama molto fine, in modo da ottenere un liquido senza residui. Ora è il momento di comporre il piatto.

Prendiamo una ciotola e poniamo al centro 1/4 dei soba precedentemente cotti, versiamo un mestolo del brodo preparato, sopra adagiamoci una sacca di abura-age ed infine disponiamo un piccolo quantitativo di negi sparsi sopra gli altri ingredienti. Serviamo la minestra molto calda.

La nostra zuppa è pronta. Buon appetito e alla prossima ricetta su SushiPoint!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons