Loading...

L’arte del regalo giapponese: un vero incanto

I Giapponesi conferiscono al regalo un valore molto più profondo rispetto a quello che noi normalmente diamo a questa pratica.

Nel mondo occidentale i regali sono solitamente legati a festività e ricorrenze, che finiscono per ricordarci che bisogna fare un pensiero o un gesto verso il prossimo.

Nella cultura giapponese, invece, pur essendo presente anche questa tradizione, il regalo assume un senso differente.

Regalare, per un giapponese, significa in primis concedere una parte di sé all’altro, quindi non è soltanto importante ciò che si regala, ma anche il modo con cui lo si fa.

Questo perché il dono diventa un vero e proprio rito.

Lo Tsutsumi

Questa parola nella cultura giapponese riassume in sè tutti i significati di un regalo e si concentra soprattutto su come presentare un dono.

Possiamo riferirci allo Tsutsumi anche come all’arte di impacchettare un regalo, ma anche questo concetto per i giapponesi è differente dal nostro; come abbiamo visto in precedenza, il pacchetto non è un semplice involucro, ma è parte integrante del regalo.

Viene realizzato non solo per proteggere ciò che vi è contenuto all’interno, ma viene inteso, in aggiunta ad esso, come valorizzazione e presentazione del nostro pensiero rivolto all’altro.

Questo ha portato i giapponesi a perfezionare, nel corso dei secoli, questa pratica, tanto da farla diventare una vera e propria arte, che si compone di stili diversi, differenti preparazioni e incarti spesso molto originali.

Le decorazioni

Numerose e diversissime tra loro sono anche le decorazioni dei pacchi, si va dai tradizionali origami, spesso accompagnati a bottigliette o contenitori per liquidi, ai fiori o altri elementi totalmente naturali.

Nel caso dei cibi, infatti, si preferisce non utilizzare elementi molto lavorati, ma piuttosto: paglia, vimini e foglie, o, in alternativa, presentarli senza alcun rivestimento, affidandosi semplicemente ad un’altra arte giapponese: la legatura.

L’arte della legatura

Oltre all’attenzione all’involucro, in Giappone, assume un significato simbolico anche la legatura. Essa esprime la voglia di legare a sé colui o colei che riceve il dono, simboleggiando quindi una condivisione che va oltre il semplice regalo.

I nodi ed i fiocchi vengono così attentamente lavorati, utilizzando i coloratissimi mizuhiki.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons