Loading...

Macedonia di frutta Giapponese: la ricetta

macedoniaUna delle cose più piacevoli da gustare dopo un ricco pranzo giapponese è la macedonia di frutta, un insieme di sapori dolci e freschi arricchiti dal mirin, una salsa dolce nipponica sempre ottima in aggiunta al succo al limone.

Prepararla è semplicissima, basta avere a disposizione frutta fresca di stagione e un poco di pazienza per realizzarla.

La frutta è a discrezione dei gusti delle persone e del periodo dell’anno quindi possiamo aggiungere la qualità che più ci piace rispettando però la quantità di salsa orientale necessaria alla preparazione della macedonia.

Ingredienti

  • 1 ananas;
  • 10 fragole;
  • 18 ciliegie;
  •  kiwi;
  • 2 limoni non trattati;
  • 4 cucchiai di mirin;
  • 4 foglioline di menta fresca;
  • 1 cucchiaino di miele di acacia.

Preparazione

La prima cosa da fare è pulire la frutta iniziando dall’ananas tagliando il ciuffo con un coltello per poi eliminare anche la base. Posizioniamolo in verticale su un tagliere e iniziamo a togliere la buccia, tenendolo ben saldo in modo da poterla eliminare senza fatica. Ora rifiniamo la pulizia dell’ananas togliendo le parti dure e scure rimaste nella polpa, infine spacchiamolo a metà e togliamo anche la parte legnosa centrale, poi riduciamolo a cubetti di circa 1,5 cm. Mettiamolo in una ciotola.

Laviamo le fragole, tagliamole a metà, poi togliamo il picciolo. Se sono troppo grandi tagliamole ancora a metà. Uniamole all’ananas. Laviamo anche le ciliegie ed asciughiamole, poi spacchiamole a metà, togliamo i noccioli e uniamo anch’esse al resto degli ingredienti.

Scartiamo la pelle del kiwi e tagliamolo a cubetti della stessa dimensione di quelli dell’ananas, poi aggiungiamolo all’altra frutta mescolandola per bene.

Spremiamo il succo dei limoni e versiamolo in una ciotola insieme al mirin e al cucchiaio di miele e mescoliamoli insistentemente fino a quando non saranno amalgamati perfettamente e il miele non sarà completamente sciolto.

Versiamo il succo sulla frutta tagliata e mescoliamo con cura per farlo scivolare perfettamente dappertutto. Lasciamo riposare la macedonia giapponese in un luogo fresco in modo che la frutta si insaporisca per bene, poi versiamola in 4 ciotole da macedonia decorate con delle foglioline di menta in superficie. Ora possiamo servirla.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons