Loading...

Muffin giapponesi: la ricetta

muffin giapponeseIn questa ricetta andremo a realizzare i muffin giapponesi, dei dolcetti davvero particolari. La particolarità sta nella cottura che non avviene in forno, come siamo abituati a fare, ma vengono cotti a vapore, nella vaporiera.

Se non siete in possesso di questo oggetto, potete utilizzare una pentola con un cestello ad incastro e un coperchio che la chiuda perfettamente.

La preparazione dell’impasto è pressocchè identica a quelli americani, ormai conosciutissimi in Italia, quindi sono semplicissimi da preparare.

La ricetta che segue sarà ideale per chi vuole cimentarsi in questa preparazione originale che vi farà realizzare piccoli dolci dalla consistenza quasi spugnosa, ma molto molto morbida.

Vediamo come fare.

Ingredienti

  • 3 uova;
  • 190 g di zucchero semolato;
  • 70 g di olio di semi di girasole;
  • 70 g di acqua;
  • 350 g di farina;
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato;
  • 18 pirottini di silicone o in alluminio;
  • 18 pirottini di carta.

Preparazione

Versiamo le uova dentro una ciotola insieme allo zucchero. Con l’aiuto di una frusta elettrica iniziamo a lavorarli e continuiamo fino a quando non saranno diventati molto soffici. Aggiungiamo ora l’olio e mescoliamo ancora. Uniamo anche l’acqua, sempre amalgamando.

Setacciamo la farina con il lievito, poi iniziamo a unirli al resto degli ingredienti, poco per volta, sempre continuando a mescolare con la frusta. Una volta che tutti gli ingredienti saranno stati aggiunti ed avremo ottenuto un impasto liscio e cremoso, potremo procedere con la cottura.

Mettiamo l’acqua nella parte bassa della vaporiera e lasciamola bollire. Intanto inseriamo il pirottino di carta dentro quello di silicone e versiamo, al suo interno, una parte di impasto fino a raggiungere i 3/4 della sua capacità. Facciamo lo stesso con il resto dei pirottini e, una volta che l’acqua della vaporiera bolle, sistemiamoli nella parte alta della macchina.

Lasciamoli cuocere per circa 15 minuti, poi togliamoli e lasciamoli raffreddare su un canovaccio pulito. Possiamo spolverarli con un piccolo quantitativo di zucchero a velo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons