Loading...

Ravioli di carne giapponesi o Gyoza: la ricetta da fare a casa

gyoza I ravioli giapponesi, o più propriamente i Gyoza, sono un piatto originario della cucina cinese, ma che oramai è entrato a far parte delle cultura culinaria nipponica tanto da essere considerato uno dei piatti più amati da tutti i giapponesi.

Prepararli non è decisamente molto semplice anzi, richiede molta maestria ed esperienza in cucina ma, con un po’ di volontà, e seguendo passo passo questa ricetta, potremmo ottenere dei ravioli davvero ottimi.

I ravioli di carne giapponesi possono essere cotti sia al vapore o grigliati in una padella, come quelli che andremo a descrivervi in questa ricetta.

Si tratta sì di un piatto importato, ma riveste un’importanza tale all’interno della cucina giapponese che non poteva che far parte del nostro ricettario.

Ingredienti

  • 500 g di farina;
  • 1 porro;
  •  1 pizzico di sale;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 400 g di carne di maiale;
  • 1 ciuffetto di erba cipollina;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 2 cucchiaini di zenzero;
  • 2 cucchiai di salsa di soia;
  • 2 cucchiai di olio di semi di soia;
  • 2 cucchiaini di zenzero;
  • 2 cucchiaini di zucchero;
  • 2 cucchiai di olio di sesamo;
  • 200 g di acqua tiepida;
  • 1 tuorlo d’uovo.

Preparazione

In una ciotola versiamo la farina, l’acqua tiepida e un pizzico di sale. Mescoliamo con insistenza fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Copriamo la ciotola con della pellicola trasparente e lasciamo riposare l’impasto per 1 ora.

Ora prepariamo il ripieno. Laviamo con cura le foglie di verza, il porro e l’erba cipollina e tagliamoli grossolanamente. Versiamo in un mixer le verdure appena tagliate, la carne di maiale, il pepe, l’aglio, lo zenzero, la salsa di soia, lo zucchero, l’olio di sesamo e il tuorlo d’uovo.

Azioniamo la macchina fino ad ottenere un impasto omogeneo. Prendiamo ora la massa e disponiamola su una spianatoia e, con un matterello, stendiamola fino ad ottenere una sfoglia di circa 2-3 millimetri di spessore. Con un tagliapasta tondo del diametro di 10 centimetri ritagliamo dei dischi di pasta e al centro disponiamo un cucchiaio del ripieno che abbiamo preparato in precedenza.

Prendiamo ora il disco e mettiamolo sul palmo della mano e, con le dita, chiudiamolo a mezzaluna sigillando bene i bordi. Mettiamo ora a scaldare l’olio di semi di soia in un wok, poi disponiamoci i ravioli. Lasciamoli dorare da ambedue i lati fino a quando non avranno formato una crosticina in superficie.

Aggiungiamo 1 bicchiere di acqua, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere fino a quando il liquido non si sarà perfettamente ritirato. Serviamo i ravioli di carne giapponesi molto caldi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons