Loading...

Sushi cetriolo e ricciola: la guida e la ricetta

sushi cetrioloLa ricciola è un pesce pregiato molto saporito ed ha un notevole contributo nutrizionale. Aggiungerla al sushi vuol dire servire una pietanza gustosa e raffinata.

In questa ricetta realizzeremo il sushi con la ricciola e il cetriolo, due sapori decisi dalla consistenza diversa: morbida la prima e croccante e fresca il secondo.

Il procedimento è molto semplice e veloce, vediamo insieme quali sono i passaggi da compiere.

Ingredienti

  • 1 foglio di alga Nori;
  • 100 g di riso per sushi;
  • 150 g di ricciola;
  • 2 cucchiai di aceto di riso;
  • 1 cetriolo;
  • 1 carota;
  • 200 ml di acqua.

Preparazione

Una delle operazioni fondamentali per ottenere un ottimo sushi è lavare il riso con molta cura in modo da eliminare completamente l’amido. Versiamolo in una ciotola e copriamolo interamente con acqua fredda. Agitiamo con la mano i chicchi fino a quando l’acqua sarà diventata torbida. A questo punto scoliamolo e copriamolo di nuovo con acqua fredda e agitiamo. Cambiamo l’acqua ancora per 2 volte, poi scoliamo il riso e mettiamolo dentro una pentola in acciaio insieme a 200 ml di acqua.

Copriamo la pentola e portiamo ad ebollizione continuando la cottura per 10 minuti a fiamma vivace. Spegniamo ora il fornello e lasciamo che il riso assorba tutto il liquido di cottura mantenendo sempre il coperchio sulla pentola. Appena sarà diventato asciutto, aggiungiamo l’aceto e mescoliamo, poi lasciamolo a raffreddare.

Tagliamo il pezzo di ricciola a bastoncini, poi spelliamo la carota e tagliamo anch’essa a striscioline. Spelliamo anche il cetriolo, spacchiamolo a metà e togliamo i semi, poi tagliamolo della stessa misura della carota.

Dal foglio di alga ricaviamo due parti uguali e adagiamone una sulla stuoietta apposita, rivolgendo la parte lucida verso l’esterno. Sull’alga disponiamo metà del riso e appiattiamolo lasciando vuoto uno strato di due centimetri. Adagiamo al centro del riso un bastoncino di ricciola, uno di cetriolo e uno di carota. Avvolgiamo l’alga e sigilliamo il sushi con la parte vuota. Con una lama bagnata tagliamo il filoncino in 4 parti. Ripetiamo per il resto degli ingredienti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons