Loading...

Sushi di carne cruda: la ricetta per farlo a casa

sushi carnePrepariamo insieme il sushi con la carne cruda, un’alternativa al più comune sushi con il pesce.

Al momento dell’acquisto prestate molta attenzione alla carne macinata che andrete ad utilizzare. Compratela quindi da un macellaio di fiducia che ne garantisce l’ottima qualità.

Io ho aggiunto un pezzo di carota, ma voi potete anche aggiungere zucchine o avocado.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 200 g di riso per sushi;
  • 2 foglie di alga Nori;
  • 4 cucchiai di aceto di riso;
  • 1 cucchiaino raso di zucchero;
  • 200 g di carne macinata magrissima;
  • 1 carota;
  • 1 peperone rosso;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • Sale;
  • 2 cucchiaini di salsa di soia.

Preparazione

Cominciare la preparazione lavando accuratamente il riso. Mettetelo dentro una ciotola abbastanza grande e ricopritelo di acqua. Muovete con vigore la mano, in modo da staccare l’amido dai chicchi di riso.

Ripetere l’operazione per altre 3 volte o fino a che l’acqua non sarà limpida e chiara.

Prendete una pentola e versateci 450 ml di acqua fredda. Portare ad ebollizione. Intanto condite la carne e lasciatela riposare frattanto che il riso si cuoce.

Mettete il macinato in una ciotolina e aggiungete la salsa di soia e l’olio. Mescolate per bene poi mettetela in frigorifero. Lavate e sbucciate la carota e tagliatela in bacchettine spesse 1/2 centimetro.

Appena l’acqua bolle, unite il riso e lasciatelo cuocere a fiamma viva per 10 minuti trascorsi i quali spegnete la fiamma, coprite la pentola e lasciate che i chicchi assorbono tutta l’acqua rimasta in pentola.

Appena pronto, unite al riso l’aceto e lo zucchero e mescolate. Lasciate raffreddare completamente.

Ora assemblate il sushi. Tagliate l’alga Nori a metà e adagiatene una parte nella stuoietta di bambù. Stendeteci sopra 1/4 del riso che avete cotto, lasciando una parte di 1 centimetro vuota. Al centro del riso, mettete una parte di carne macinata e un pezzo di carota. Sollevate un lembo della stuoia e cominciate ad avvolgere l’alga su se stessa, fino a formare un filoncino. Fate aderire la parte vuota dell’alga sulla parte opposta, in modo da sigillare bene in sushi.

Tagliate in 4 parti e adagiatele su un vassoio. Ripetete l’operazione per il resto dei tre pezzi di alga ed è fatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons