Loading...

Sushi mango e tonno: la ricetta da fare a casa

sushi mangoUno dei classici sushi della cucina giapponese è quello preparato con mango e tonno, servito con salsa di soia o con il più piccante wasabi.

Contrariamente a quello che si pensa, preparare un buon sushi non è molto complicato, l’importante è reperire prodotti freschi e soprattutto una particolare attenzione deve essere data alla scelta del pesce che deve essere stato abbattuto dal produttore.

Questa è la ricetta.

Ingredienti

  • 2 fogli di alga Nori;
  • 200 g di riso;
  • 150 g di tonno fresco in un unico trancio;
  • 1 mango;
  • 3 cucchiai di aceto di riso;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 350 ml di acqua;
  • 1 cucchiaino di salsa di soia.

Preparazione

Quando c’è da preparare il sushi, la prima cosa che raccomando è di lavare bene il riso in modo che l’amido si stacchi dai chicchi e il riso non diventi colloso durante la cottura.

Quindi versatelo dentro una ciotola e ricopritelo di acqua. Muovendo la mano velocemente, agitate il riso per qualche secondo. Vedrete che l’acqua diventerà molto torbida. Scolatelo poi riempite la ciotola nuovamente con acqua pulita.

Ripetete questo passaggio per almeno 4 volte. Versate 350 ml di acqua in una pentola e portate a bollore. Appena raggiunta la temperatura, aggiungete il riso e fate cuocere per 10 minuti coprendo la pentola con un coperchio. Spegnete la fiamma e lasciatelo a riposare fino a quando non si sarà ritirato il liquido.

Versate sul riso lo zucchero e l’aceto. Mescolate bene. Lasciate raffreddare e intanto preparate gli altri ingredienti.

Sbucciate il mango e tagliatelo in tanti bastoncini di circa 1 centimetro per lato. Fate lo stesso con il trancio di tonno.

Prendete la piccola stuoia necessaria alla preparazione del sushi e adagiatevi metà dell’alga Nori. Posizionate sopra 1/4 del riso cucinato, schiacciandolo leggermente con i polpastrelli. Lasciate una striscia senza riso di circa 2 centimetri che servirà per sigillare bene il sushi.

Al centro del riso disponete un bastoncino di tonno e uno di mango. Sollevando un lembo della stuoia avvolgete l’alga su se stessa, premendo leggermente per compattare bene il ripieno.

Fate aderire la parte senza riso alla parte opposta. Tagliate il sushi in quattro parti e adagiateli su un vassoio. Continuate in questo modo per le restanti 3 parti di alga.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons