Loading...

Sushi salmone e pesca: la ricetta da fare a casa

sushi pesca salmoneUna delle versioni del sushi che preferisco è quello preparato con la pesca ed il salmone. Una variante molto stuzzicante, perché credo che il connubio di questi due ingredienti sia davvero molto azzeccato.

Vedrete che prepararlo in casa non sarà affatto difficile, basterà attenersi ad alcune regole fondamentali nella preparazione di questo gustosissimo piatto.

Seguiamo insieme la ricetta sotto descritta.

Ingredienti

  • 2 fogli di alga Nori;
  • 200 g di riso;
  • 2 pesche;
  • 150 di salmone fresco in un unico trancio;
  • 3 cucchiai di aceto di riso;
  • 1/2 cucchiaino di zucchero;
  • 2 cucchiaini di salsa di soia;
  • 450 ml di acqua.

Preparazione

La prima cosa da fare quando si vuole preparare il sushi è lavare per bene il riso. Disponetelo in un ciotola e copritelo completamente con acqua fredda. Con un movimento deciso della mano, muovete il riso in modo da staccare l’amido dai chicchi.

L’acqua diventerà molto torbida, quindi scolatela e aggiungetene dell’altra pulita. Continuate in questo modo fino a quando l’acqua non risulterà chiara e limpida.

Prendete una pentola e versateci 450 ml di acqua. Portatatela ad ebollizione. Appena raggiunta la temperatura, unite il riso e lasciatelo bollire a fiamma viva per 10 minuti, poi spegnete la fiamma e coprite la pentola con un coperchio.

Lasciate che il riso assorba tutta l’acqua di cottura, poi versate l’aceto e lo zucchero. Mescolate per bene e lasciatelo raffreddare.

Tagliate il salmone in bastoncini da circa 1 centimetro e ponetelo in un ciotolina irrorato della salsa di soia. Mescolate. Sbucciate le pesche e tagliate anch’esse in piccoli bastoncini di circa 1 centimetro.

Ora è il momento di assemblare il sushi. Pagliate l’alga Nori a metà e poggiatela sulla stuoietta di bambù. Adagiatevi sopra 1/4 del riso e schiacciatelo uniformemente, lasciando scoperta una striscia di un centimetro che servirà per sigillare il sushi.

Al centro del riso poggiate un bastoncino di salmone e uno di pesca, così fino alla fine dell’alga. Prendete un lembo della stuoia e, sollevandolo, iniziate ad arrotolare l’alga formando un filoncino ben compatto. Sigillate con la parte vuota dell’alga. Tagliatelo in 4 parti e appoggiatelo in un vassoio da portata. Continuate la preparazione delle altre parti di alga allo stesso modo ed è fatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons