Loading...

Tartare di tonno e pesca alla giapponese: la ricetta da fare a casa

tartare tonnoAdoriamo il pesce crudo e il tonno in particolar modo. Con il tonno fresco oggi prepareremo la tartare con pesca e olio di sesamo, un piatto dal sapore particolarmente gustoso. Quando si parla di pesce da mangiare crudo, è indispensabile scongiurare ogni pericolo per la salute.

Infatti, nelle carni del pesce crudo si possono annidare parassiti molto pericolosi per l’uomo che potrebbero provocare guai molto seri.

E’ bene quindi assicurarsi che il pesce sia stato abbattuto, cioè tenuto ad una temperatura di -18° per almeno 36 ore.

Se non avete la certezza che questa operazione sia stata fatta, allora dovete congelarlo voi stessi e consumarlo dopo 2 giorni.

La pesca che trovate tra gli ingredienti deve essere ben soda e dura e deve essere aggiunta al tonno solo qualche minuto prima di essere servito, in modo che conservi la consistenza giusta fino al momento di essere gustato.

Questa è la ricetta per la nostra tartare alla pesca di tonno, una delle migliori modalità per preparare questa splendida carne.

Ingredienti

  • 200 g di tonno in un solo pezzo;
  • 1 pesca noce;
  • 2 cucchiai di olio di sesamo;
  • 1 ciuffetto di prezzemolo;
  • 2 cucchiaini di succo di limone;
  • Sale;
  • Pepe.

Preparazione

Disponete il trancio di tonno su un tagliere e prendete un coltello grande a lama liscia e ben affilato. Con dei tagli decisi ridurlo in pezzi molto piccoli.

Metteteli dentro una ciotola. Versate anche l’olio di sesamo e un pizzico di sale. Mescolate per bene.

Spremete un limone e versatene 2 cucchiaini nel tonno. Unite del pepe bianco e mescolate. Quando si tratta di insaporire il pesce, io consiglio sempre di usare del pepe macinato al momento perché l’aroma e il sapore sono molto più forti e decisi.

Lasciare il tonno in frigorifero per 2 ore. Prima di servirlo, lavate con cura la pesca noce e togliete il nocciolo. Tagliate la polpa in piccoli cubetti grandi all’incirca come quelli del tonno.

Togliete la ciotola dal frigorifero e versateci i cubetti di pesca. Mescolate gli ingredienti con cura e servite immediatamente. Chi lo gradisce può cospargere la porzione, di nuovo, con un po’ di olio di sesamo, per un risultato davvero molto interessante.

La nostra ricetta è pronta: alla prossima e continuate a seguirci sia sul nostro sito che sulla nostra pagina Facebook.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons