Loading...

Temaki anguilla e avocado: la ricetta completa

anguilla avocadoOggi prepariamo di nuovo il temaki, la squisita variante del più classico sushi a bastoncino. La versione di oggi è una di quelle che preferiamo: anguilla e avocado, per un gusto tanto deciso quanto unico.

Al momento dell’acquisto, controllate se l’anguilla abbia subìto l’abbattimento altrimenti dovrete tenerla per 2 giorni nel freezer ad una temperatura di – 30°, come abbiamo già detto in relazione ad altri tipi di sushi e pesce.

Questa operazione è fondamentale per scongiurare la presenza di parassiti nella carne del pesce molto pericolosi per la salute.

Ecco la ricetta, da seguire passo passo.

Ingredienti

  • 2 fogli di alga Nori;
  • 200 g di riso per sushi;
  • 1/2 avocado;
  • 200 g di filetti di anguilla;
  • 3 cucchiai di aceto di riso;
  • 3 cucchiai di salsa di soia;
  • Sale.

Preparazione

Tagliate i fogli di alga Nori in due parti. Su di un tagliere fate i filetti in bastoncini lunghi circa 5 centimetri e metteteli dentro una ciotola insieme alla salsa di soia e mescolate per bene. Lasciate a riposare.

Versate il riso in una ciotola ricoperta di acqua. Agitando la mano, muovete con energia i chicchi, in modo da staccare l’amido. Scolate l’acqua e riempite di nuovo la ciotola. Ripetete questo passaggio fino a quando l’acqua non sarà limpida e chiara.

Versate in una pentola 450 ml di acqua e portate a bollore. Appena raggiunta la temperatura, salate e  aggiungete il riso. Fate cuocere a fiamma vivace per 10 minuti, poi coprite la pentola e lasciate che i chicchi assorbano tutti il liquido di cottura.

Aggiungete l’aceto e mescolate, quindi fate raffreddare completamente dopo averlo sgranato con una forchetta. Sbucciate l’avocado e tagliatelo a bastoncini sottili e poggiateli in un piatto.

Posizionate sul palmo della mano una parte di alga. Su un lato poggiate 1/4 del riso che avete cotto schiacciandolo in modo da formare un rettangolino. All’interno mettete 2 bastoncini di filetti di anguilla e due di avocado.

Ripiegate l’alga su se stessa formando un cono che sigillerete per bene con la parte opposta del foglio. Mentre avvolgete il foglio, pressate con i polpastrelli in modo da far aderire bene il riso al ripieno.

Continuate la preparazione delle altre 3 parti di alga procedendo allo stesso modo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons