Loading...

Tempura di Melanzane: la ricetta da fare in casa

melanzane tempuraIl tempura è una gustosa pietanza tipica giapponese a base di verdure o pesce avvolta e fritta in una pastella leggerissima e friabile. In genere il tempura si fa con code di gamberi e verdure di vario tipo, in questo articolo vedremo come preparare un gustoso tempura con le melanzane.

Pare però che i giapponesi abbiano fatto proprio un piatto di ispirazione europea e lo abbiano portato al massimo del gusto. Si pensa che il tempura derivi dal portoghese ”quattro tempora” (relativo alla santificazione delle quattro stagioni), ovvero un periodo di penitenza (seguito dai gesuiti) in cui si mangiavano solo verdure e pesce.

Ingredienti e preparativi

Gli ingredienti per una gustosa e croccante tempura sono:

  • Melanzane;
  • Acqua gassata;
  • Farina 00 (meglio se riuscite a trovare la farina di riso);
  • Un tuorlo;
  • Olio di semi.

Bisogna che l’acqua gassata sia freddissima. Le melanzane vanno tagliate a fette sottili e poi tagliate in quattro parti. Salatele leggermente e lasciatele riposare in uno scolapasta per mezz’ora. Una volta espulsa l’acqua in eccesso, le melanzane saranno pronte per essere cotte.

Scaldate l’olio a 180 gradi (controllate la temperatura con l’apposito termometro per l’olio). Sbattete l’uovo con le forchette fino a renderlo spumoso, aggiungete la farina e l’acqua e poi metteteci le melanzane coprendole per bene con la pastella.

Mettetele nell’olio per una trentina di secondi e siate rapidi per evitare che la pastella si scurisca. Il risultato sarà una frittura croccante, friabile oltre che gustosa e leggera, perfetta per una cena in stile giapponese.

È molto importante anche la presentazione del piatto: cercate dunque di disporre le melanzane cotte in maniera creativa per dare gioia non solo al palato, ma anche agli occhi dei commensali.

Potete accompagnare il piatto di tempura con una salsa tipica buonissima. Per prepararla avrete bisogno di:

  • 2 cucchiai di salsa di soia;
  • 200 ml di acqua;
  • 2 cucchiai di saké dolce;
  • 1 pizzico di ajinomoto e uno di hondashi;
  • 1 pizzico di zenzero e uno di daikon in polvere o grattugiato.

Versate tutti gli ingredienti in un pentolino e riscaldateli finché non avranno formato una salsa liscia e senza grumi. La salsa va offerta calda assieme alla frittura.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Sushipoint.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons